SOGNIAMOANCORA (1-2021)

Numero 1 – 2021

Tema: SOGNIAMO ANCORA

Scarica PDF

 

Senza sogno che vita sarebbe?

Qual è il tuo Sogno? Scoprire nuovi pianeti, salvare i pesci del mare, veder sorridere tutti i bambini del mondo: sembrava più facile rispondere quando eravamo piccoli!

Qual è il tuo Sogno, con la S maiuscola, non è una domanda banale, anzi. Ed è la domanda che, in quanto adulti, non possiamo smettere di rivolgerci nemmeno quando preoccupazioni e insicurezze inchiodano i nostri piedi a terra.

Fra poco sarà un anno che conviviamo con la pandemia. Cosa ne è stato, nel frattempo, dei nostri sogni e di quelli dei ragazzi? Se oggi tutto sembra appiattito su un presente carico di difficoltà, proviamo a regalarci la possibilità di sognare.

Sogniamo ancora! La vita senza il Sogno sarebbe un procedere ramingo e poi le guide e gli scout sono proprio coloro che sanno “guardare oltre”, no? Abbiamo tutti presente cosa succede quando ci si perde in route: il capo cerca la direzione ma non si fa prendere dallo sconforto perché con l’animo è già alla piana riparata dove accamparsi con il clan. Proviamo, quindi, a riscoprire insieme la potenza generatrice del Sogno, partendo dal chiederci “cosa vuol dire sognare” (Con i piedi nel futuro, pag 10), passando per il “come si sogna” (Il sogno non è di Dio, ma con Dio, pag. 13) e come possiamo aiutare i ragazzi a far fiorire i propri sogni (A scuola di futuro, pag. 20).

Impossibile sognare in tempo Covid? Impossibile cambiare un mondo malato dove pace e giustizia sono tenute in scacco da prepotenza e opportunismo? Non è così, e in fondo lo crediamo tutti. Certo per realizzare grandi sogni, nella propria vita come nel servizio educativo con i nostri gruppi, occorrono grandi scelte. «Se scegliamo Dio diventiamo ogni giorno più amati e se scegliamo di amare diventiamo felici. Sì, perché la bellezza delle scelte dipende dall’amore», ha ricordato di recente papa Francesco. Bellissimo, ma c’è un “però” e si chiama paura di fallire. Tant’è che a volte verrebbe più facile abdicare alla nostra libertà implorando Dio di dirci cosa dobbiamo fare della nostra vita…

Un aforisma scout – rivisitato, s’intende! – dice tanto delle insicurezze di questi mesi così come del nostro tentare, in ogni caso e in qualsiasi modo, di seguire il Sogno: Ho buttato il cuore oltre l’ostacolo… ed è finito in un fosso. B.-P. si farebbe una risata. D’altra parte se anche la Bibbia, il libro del Sogno per eccellenza, è piena di personaggi dalle parabole esistenziali contorte e di uomini e donne dai sogni infranti, un motivo ci sarà. Non dobbiamo avere paura, c’è qualcuno che sogna con noi! Spesso è proprio il timore di fallire a tenere imbrigliato il nostro sognare. Non credersi all’altezza è un ostacolo grande, così come il non riuscire a immaginare un’esistenza diversa da quella che la realtà ci mette davanti: capita a tutti. Ma la nostra chiamata è proprio accompagnare noi stessi e i nostri i ragazzi nel riconoscere e poi nel liberare i propri sogni. Perché si diventa come si sogna di diventare, e – diceva Danilo Dolci, che ha portato in Italia il Sogno della non-violenza – «ciascuno cresce solo se sognato».

Non siamo gli artefici del Sogno di nessuno, ciascuno è protagonista del proprio. Ma provate a pensare al vostro cammino e alla proposta scout che offrite ai ragazzi. Notate qualche somiglianza fra i bambini di un tempo e gli adulti di oggi? Nel mio piccolo, sorrido sempre nel ricordare come in branco avessi preso la specialità di giornalista e altre che richiamano esattamente il seme della persona che sono oggi. Non è un caso. Ed è per questo che oggi siamo chiamati a Sognare ancora. Visionari e concreti, per noi, per i nostri ragazzi e per il mondo intero. «Sogna un mondo che ancora non si vede. Il mondo, infatti, cammina grazie allo sguardo di uomini che hanno sognato», è l’invito di papa Francesco, che vorremmo fare nostro per questo 2021 tutto da sognare.

 

 

Buona Strada

Laura Bellomi @laurabellomi

Articoli per questo numeroTutti gli articoli »

Si sogna di notte: i rumori si abbassano, si affievolisce l’attività di controllo; è possibile avvicinare cose che di giorno non stanno insieme, integrare gioie e dolori, persone ed emozioni. Si sogna di giorno: ad occhi aperti, intuizioni che muovono, sogni grandi, sogni piccoli.  Siamo gente che sogna, che desidera, nomadi alla ricerca della ...
Vedi tutti +
È nei primi anni Novanta, con l’apertura delle frontiere albanesi, dopo che il regime che l’ha devastata per quasi cinquant’anni ha formalmente cessato di esistere, che la nostra Associazione mette gli scarponi in Albania per la prima volta, cominciando un percorso di servizio e di crescita mutuale che dura ancora.  Oggi la Terra delle Aquile è un ...
Siamo in un tempo difficile...La scorsa estate avevamo, timidamente ma con speranza, alzato la testa. Tanti erano riusciti a mettersi in gioco con le loro comunità R/S con qualche uscita, magari un po’ di servizio in aiuto al reparto o al branco... alcuni avevano osato la route. E i loro racconti parlavano di un’esperienza, strana, complicata, diversa ...
TEST Quando avevi 13 anni il tuo sogno era: 1. Lo scooter (motorino, se sei over 35); 2. Uscire con  la ragazza / il ragazzo che ti piaceva; 3. Stracciare i Cobra alla gara di cucina; 4. Partecipare al Jamboree.   A 13 anni ti soffermavi frequentemente (almeno tre volte al giorno) a meditare su: La pace nel mondo; La ...
Abbiamo una grossa impresa tra le mani!», dichiara Mowgli ad Akela, cercando aiuto per il piano - da Mowgli però deciso e condotto - che gli permetterà di presentarsi alla Rupe con la pelle di Shere Khan. «Quali sono gli ordini?», ansimò Akela… È il momento nelle Storie di Mowgli in cui ci si accorge veramente che il sogno di Akela, nell’invito a ...
«Com’è importante sognare insieme!  […] Da soli si rischia di avere dei miraggi, per cui vedi quello che non c’è; i sogni si costruiscono insieme». Fratelli Tutti, l’ultima enciclica di Francesco (firmata lo scorso 3 ottobre), attacca parlando a un mondo in cui è «evidente l’incapacità di agire insieme… negando la realtà». Ma non ...
Quando aprì gli occhi, tutto era come prima. L’alba era ancora lontana. L’oscurità continuava a regnare. Eppure c’era qualcosa di nuovo. Rimase in ascolto. Improvvisamente capì. Il silenzio! Il silenzio della notte era diverso. Come se fosse abitato da tanti rumori. Ora li sentiva. Non come prima, quando nel silenzio rimbombavano solo le sue ansie, ...
Lo scorso 26-27 settembre a Sacrofano (Roma) il Consiglio generale 2020 Chiamati ad annunciare, con audacia e creatività ha portato a termine i lavori avviati on line ad aprile 2020. Qui alcuni flash, su agesci.it trovate i resoconti delle due giornate a cura della redazione, foto, video... TESTIMONIANZE «Siamo nell’epoca dell’aggressività e ...
Al confine di un castello abbandonato esisteva un giardino, un bel giardino addormentato. Un cupo cancello, occultava la sua storia e col tempo si perse, si perse la memoria. Un giudice, Giovanni, capace di sognare quel cancello volle, volle scavalcare. Nascondeva il mostro che Palermo da quel 17 giugno trasformò in un vero inferno. Dopo che venne da ...

Gli altri numeriTutti i numeri »

Numero 3 - 2021 Tema: UN CORPO DA NOBEL Scarica PDF La coccinella o il lupetto tanto felici da avere gli occhi che luccicano, la scolta o il rover a ...
Numero 2 - 2021 Tema: CREDERE IN TUTTI I SENSI Scarica PDF Se non lo provi non ci credi «Non abbiamo che cinque pani e due pesci!». Sbigottiti, ...
Numero 4 - 2019/20 Tema: CREATIVI Scarica PDF   A ogni vigilia di route nel mio Gruppo c’era chi proponeva “il mulo di Clan”. Avete ...
Vedi tutte +
Numero 3 - 2019/20 Tema: LAUDATO QUI Scarica PDF Non per paura ma per vocazione Siamo andati avanti a tutta velocità, sentendoci forti e capaci in ...
Numero 2 - 2019/20 Tema: ACCOLTI Scarica PDF Chiusi in Casa col Cuore Aperto Una donna incinta, un bambino, un anziano, due guide e uno scout. Donne e ...
Numero 1 - 2019/20 Tema: FEDELTÀ Scarica PDF   ossequio formale o impegno quotidiano?  << Fedeltà non deve mai essere ossequio ...
Numero 4 - 2018/19 Tema: ImPatto - Humans Scarica PDF
Numero 3 - 2018/19 Tema: ImPatto - Con la propria testa Scarica PDF
Numero 2 - 2018/19 Tema: ImPatto - La vocazione Scarica PDF
Numero 1 - 2018/19 Tema: ImPatto - Persone significative e felici Scarica PDF