Facciamo pace

Articoli per questo numeroTutti gli articoli »

La revisione dei percorsi deliberativi per un'Associazione davvero BOTTOM-UP
Il senso della pace nei documenti ufficiali dell’Agesci
Vedi tutti +
Come possiamo educare alla pace, quindi, anche e soprattutto quella interiore? Educando a scegliere, a reggere cioè quel senso di frustrazione del non poter avere “ognicosachevoglio” e non dover rinunciare “atuttoquellochecerco”.
La gestione della questione balcanica ci insegna che la pace è una condizione necessaria ma non sufficiente per la crescita e lo sviluppo della nostra società, che può progredire solo quando ci sforziamo di operare congiuntamente per un obiettivo comune.
Milano, in metro, una bambina, tre ragazzi africani e la pace all'improvviso.
A volte si pensa che la salute di una Comunità Capi sia correlata all’assenza di conflitti, quando piuttosto bisognerebbe imparare a non temere il conflitto e a vederlo non come una malattia ma come un processo fisiologico.
In quali Paesi c'è più pace? Un grafico per farsi un'idea e quattro domande, in apparenza scontate, a cui ha dato risposta Mattia Toaldo, analista presso lo European Council on Foreign Relations di Londra.
Per capire cosa succede oggi nel mondo bisognerebbe anzitutto riuscire a guardarlo per bene, questo mondo, e non è facile come può sembrare. Ai nostri ragazzi serve una zattera in questo mare in burrasca, non altra acqua che ci faccia affondare.
Com’è possibile che un soldato che aveva combattuto in tante guerre abbia poi fondato il più grande movimento giovanile votato alla pace del mondo?

Gli altri numeriTutti i numeri »

Numero: 2-2017 Tema: La bellezza Scarica pdf
Numero: 1-2017 Tema: Precarietà Scarica pdf
Numero: 4-2016 Tema: Scelte Scarica pdf
Vedi tutte +
Numero: 3-2016 Tema: Partecipazione Scarica pdf
Numero 2-2016 Tema: Essere Chiesa Scarica pdf
Numero 4-2015
Tema: Il Servizio
Scarica pdf
Numero 3-2015
Tema: La coeducazione
Scarica pdf
Numero 2-2015
Tema: La Comunità Capi
Scarica pdf
Numero 2-2015
Tema: Lo Scouting
Scarica pdf
Inserto speciale al n° 1-2015